Se siete in cerca di un mini PC (o TV Box se preferite) con su Android 4.4 KitKat, processore Quad Core, supporto alla risoluzione 4K e codec H265, il tutto con dimensioni davvero ridotte (poco più grande di una chiavetta), allora dovete dare un’occhiata al Jesurun T034.

Contenuto della confezione:

1 x Jesurun T034
1 x Alimentatore
1 x Cavo prolunga HDMI
1 x Cavo USB
1 x Ricevitore IR (infrarossi)
1 x Telecomando IR
1 x Manuale

IMG_6051-w500-h500

Hardware

IMG_6052-w500-h500

Caratteristiche:

Generale
Modello: Jesurun T034
Colore: Nero
OS: Android 4.4 KitKat
GPU: Mali-T764
CPU: RK3288
Core: Quad Core, 1.8GHz, Cortex-A17
RAM: 2GB
ROM: 8GB
Memoria espandibile: con Micro SD fino a 32GB
Multimedialità
Formato di decodifica: H.264/AVC, H.265/AVC
Video: AVI, PMP, TP, MKV, AVC, DAT, RM, 4K, MPG, RMVB, MPEG2, VOB, MPEG-1, MPEG4, FLV, H.264
Audio: AAC, WAV, OGG, AC3, MP3, FLAC, WMA, APE
Foto: jps(3D), JPEG, mpo(3D), BMP, GIF, PNG, TIFF
Connessione
WiFi: IEEE 802.11 b/g/n/ac
Bluetooth: Bluetooth 4.0
Alimentazione: alimentatore per presa a muro
Interfaccia: USB2.0, HDMI, RJ45, Lettore Micro SD, OTG, DC Power Port
Antenna: Si
Dimensioni e Peso
Peso prodotto: 0.051 kg
Peso confezione: 0.43 kg
Dimensioni prodotto: 10.5 X 5 X 2 cm
Dimensioni confezione: 15 x 10.5 x 8 cm

Jesurun T034 è un nuovo Mini PC Android, di colore nero opaco, che risulta tra i più piccoli Mini PC, grazie alle due dimensioni davvero compatte, dato che è a forma di chiavetta, che supporta la risoluzione 4K Ultra HD ed il codec H265, al suo interno troviamo il processore Rockchip RK3288 Quad Core da 1.8GHz, la GPU Mali-T764 e 2 GB di RAM.

Nella parte frontale troviamo la porta RJ45 per il cavo ethernet, una porta USB 2.0 e l’ingresso per il ricevitore ad infrarossi; nella parte opposta invece troviamo l’HDMI.

A destra troviamo lo slot Micro SD, una porta micro USB OTG (che con l’apposito adattatore incluso, diventa una porta USB 2.0) e una porta micro USB per l’alimentazione; nella parte opposta troviamo l’antenna Wi-Fi esterna Dual Band (2.4GHz/5GHz).

Nella parte superiore è presente il logo Jesurun e la dicitura Mini Box, mentre nella parte opposta è presente il pulsante di recovery.

Il telecomando a infrarossi incluso, è alimentato da 2 batterie mini stilo (AAA), ha il logo Jesurun e partendo dall’alto verso il basso, troviamo una serie di pulsanti davvero utili: pulsante per lo standby, disattivazione audio, attivazione/disattivazione puntatore (che gli permette di avere una doppia modalità, cioè poterlo utilizzare con le frecce, oppure come un mouse utilizzando le frecce), Home, Menu, le 4 frecce direzionali, OK, Volume Su e Giu, Back, Traccia precedente e successiva, i numeri da 0 a 9, Browser e Delete.

Utilizzo Jesurun T034

Jesurun T034 va collegato ad un monitor o ad una TV con porta HDMI (se avete solo la porta VGA dovrete acquistare un adattatore) e all’alimentazione, dopo di che si illuminerà un LED blu e partirà immediatamente il caricamendo di Android (con il classico logo di boot).

Dopo una manciata di secondi il suo caricamento sarà completato e si presenterà nella classica interfaccia di Android 4.4 KitKat.

Purtroppo in questa maniera verrà un po’ scomodo utilizzare il telecomando IR incluso, un’interfaccia a “mattonelle” non avrebbe di certo guastato.

Per questo il mio consiglio è quello di utilizzare un mouse USB con filo o senza (come ad esempio un Air Mouse), se preferite anche una tastiera, oppure anche tramite il vostro smartphone e/o tablet Android, con l’app RKM Remote.

Quest’app vi permetterà di utilizzare i comandi touch, mouse, tastiera (compresi i pulsanti Back, Home e Multitasking) e telecomando multimediale; può interagire anche con l’app pre-installata RKGameControlSettings, grazie alla quale si possono mappare i pulsanti di qualsiasi gioco e utilizzare altri dispositivi Android come controller.

Screenshot_2013-09-02-15-18-02 Screenshot_2013-09-02-15-18-18

Ecco a voi il link di download oppure tramite codice QR:

Monta la versione 4.4.2 KitKat di Android con già i privilegi di root (verificato con Root Check).

Screenshot_2015-02-16-19-25-40-w500-h500

Le impostazioni sono praticamente le classiche di Android, ma in questo caso state ottimizzate davvero bene , infatti a sinistra troverete le varie impostazioni e a destra il loro contenuto.

Screenshot_2015-02-04-17-08-37-w500-h500

Con esse potrete configurare WiFi ed ethernet, per il collegamento ad internet, ed il bluetooth (per ricevere/inviare dati e/o utilizzare accessori bluetooth).

Su Display potrete sistemare lo schermo, impostare la risoluzione automaticamente o manualmente, modificare contrasto, luminosità ed altro.

Tramite ScreenshotSetting potete abilitare il pulsante per fare screenshot, modificare il tempo di cattura della schermata e dove effettuarne il salvataggio.

Screenshot_2015-02-04-17-09-53-w500-h500

Su Memoria possiamo vedere che ha 8 GB in totale, suddivisi in 1.91 GB per le applicazioni e la restante parte per dati aggiuntivi, foto, video, ecc.; noto che il metodo con la memoria in un’unica partizione, ormai molto diffuso, è utilizzato solamente tra i Mini PC Con chip Amlogic, comunque il tutto è espandibile tramite Micro SD fino a 32 GB e pendrive/hard disk USB.

Screenshot_2015-02-04-17-15-31-w500-h500

Ho effettuato dei benchmark con diverse app, dando dei risultati niente male:

-3D Mark

Screenshot_2015-02-04-18-46-32-w500-h500

-AnTuTu Benchmark

-Epic Citadel

Screenshot_2015-02-04-19-19-41-w500-h500

-Geekbench

-GFX Bench

-Vellamo

Di pre-installato oltre ad alcune GApps, come Calendario e il Play Store, ha Quickoffice (per la videoscrittura e creare/modificare/leggere documenti del pacchetto Office), ApkInstaller (per installare i file apk), Explorer (un file manager), Musica (un lettore per file audio con una interfaccia completamente ridisegnata) e XBMC (per rendere il Jesurun T034 un vero e proprio centro multimediale per musica, video e foto).

Per quanto riguarda XBMC non è aggiornato all’ultima versione, ma ha la 13 Gotham, per questo vi consiglio di andare qui e scaricare l’ultima versione disponibile che da ora in poi si chiamerà Kodi, che proseguirà la numerazione graduale, con la versione 14.1 Helix.

Screenshot_2014-10-29-17-37-36-w500-h500

Il browser stock non è proprio perfetto, la navigazione è risultata fluida, ma per lo streaming mi ha dato dei problemi (si chiude da solo), quindi per quest’ultimo vi consiglio di usare l’app gratuita AndStream, che permetterà di evitare le pubblicità e aperture di fastidiosi pop-up, ma anche di effettuarne il download:


logo-app
App Name
FuscoDev
Free   
pulsante-google-play-store
pulsante-appbrain
qrcode-app

Il mio consiglio è quindi di usare un altro browser come Chrome oppure FlashFox, che porta anche il supporto ad Adobe Flash (dato che non è più compatibile con Android già da un po’ di tempo):


logo-app
App Name
Mobius Networks
Free   
pulsante-google-play-store
pulsante-appbrain
qrcode-app

Tramite porta micro SD ed alla sua porta USB, più un’altra micro USB da poter trasformare in classica USB tramite cavo USB OTG (non incluso), potrete collegare pendrive, hard disk (sia da 2.5″ che da 3.5″) e qualsiasi scheda con apposito adattatore USB, sia con file system FAT32 che NTFS, con cui potrete vedere filmati in diverse risoluzioni, dai classici DivX a quelli MKV come HD a 720P, Full HD a 1080P e Ultra HD in 4K, vedere le vostro foto, ascoltare musica, aprire i documenti, ecc.

IMG_6098-w500-h500

Grazie al supporto hardware per i video con codec H.265 HEVC, che rispetto ad H.264 in metà della banda utilizzata riescono a trasmettere la stessa risoluzione video in maniera fluida, riesce ad eseguire senza il minimo problema anche filmati in risoluzione 4K, che potrete visionare anche sulle TV che non supportano tale risoluzione, dato che fa un downscaling, senza il minimo rallentamento!

Utilizzando eHomeMediaCenter (pre-installato) potrete sfruttare un NAS o un server casalingo, per accedere ai vostri file multimediali nella vostra rete domestica.

Screenshot_2015-02-16-17-23-20-w500-h500

Se possedete anche uno smartphone/tablet Android con almeno la versione 4.2, potrete sfruttare la funzione Miracast tramite l’app WIFI Display (pre-installata), per visualizzare così il suo schermo sulla TV in tempo reale, come ho potuto fare io con il Cubot Zorro 001 con Android 4.4.4.

Ho provato anche dei giochi, sia 2D che 3D, ed hanno funzionato in maniera molto fluida, come Asphalt 8, Mini Warriors, Naughty Kitties e Trial Xtreme 4.

Già con RKM Remote avrete un’ottima esperienza di gioco, ma se preferite un controller con tasti fisici, potrete utilizzarne uno bluetooth come il joypad PS3 con l’apposita app o l’IPEGA PG-9025, oppure anche un joypad XBOX 360 con filo, che verrà riconosciuto tranquillamente senza l’ausilio di altre app.

IMG_6099-w500-h500

Quando avrete finito, potrete spegnere il Jesurun T034 tramite l’apposito pulsante nella barra di stato.

Screenshot_2015-02-04-19-20-22-w500-h500

Non essendoci un pulsante hardware per accensione o spegnimento, se lo vorrete far ripartire, basterà staccare la spina e ri-attaccarla.

Conclusioni

Non avevo mai provato qualcosa della Jesurun, ma questo T034, è stata una bella rivelazione, adesso andiamo a vedere i Pro e i Contro:

PRO: multimedialità (ottimo supporto al 4K anche in H265), pochissime modifiche apportate dal produttore, telecomando ad infrarossi, app per impostare i pulsanti dei giochi, non riscalda quasi per nulla (dopo ben oltre 5 ore!), prezzo (è uno dei mini pc più economici con supporto al 4K).

CONTRO: cavo di alimentazione troppo corto, cavo USB OTG non incluso, interfaccia classica non adatta all’uso con il solo telecomando, memoria suddivisa.

Voto finale: 8.5.

Potrete acquistarlo su GearBest solitamente ad un prezzo di 76.72€, ma con il coupon JT034 vi verrà solamente 70.27€ e con spese di spedizione gratuite:

Jesurun T034 su GearBest

Ringrazio Amber e GearBest, per avermi dato la possibilità di poter provare e recensire Jesurun T034.

Berserk

Giuseppe aka Berserk, possessore di: LG G5 con ROM stock Android 6.0, Xiaomi Redmi Note 4 da 16 GB con ROM MIUI 8 Android 6.0, MINIX NEO U1 con Android 5.1 e GOLE GOLE1 con Android 5.1/Windows 10 - Amministratore e Newser di Spazio Android. Per qualsiasi info o altro, potete contattarmi all'indirizzo: berserk@spazioandroid.com - Se vi sono stato utile e volete effettuare una piccola donazione o offrirmi una birra, potete farlo tramite PayPal al seguente indirizzo: memoryworld2010@gmail.com