Quest’oggi vi presenteremo in anteprima (dato che è in pre-ordine e con data di consegna a partire da oggi 25 maggio), il nuovo AXGIO Mini PC Dual OS con Android 4.4 e Windows 8.1, grande quanto una chiavetta e per meno di 100 euro.

IMG_6795-w500-h500

Contenuto delle confezione:

1 x AXGIO Mini PC Dual OS
1 x Carica batteria con presa cinese
1 x Adattatore carica batteria per presa europea
1 x Cavo OTG
1 x Prolunga HDMI
1 x Manuale utente

IMG_6797-w500-h500

Dal retro della confezione si presenta come un Mini PC con singolo sistema operativo, cioè Windows 8.1, ma in realtà insieme è anche presente Android.

IMG_6796-w500-h500

Hardware

AXGIO Mini PC Dual OS, come suggerisce il nome, è un mini pc molto versatile, grazie alla presenza dei due sistemi operativi in dual boot Android 4.4 KitKat e Windows 8.1 with Bing, è fatto con della buona plastica lucida, al suo interno troviamo il processore Intel Bay Trail-T Z3735F Quad Core con frequenza fino a 1.83 GHz a 64 bit, GPU Intel HD Graphics e una memoria interna da 32GB (8GB per Android e 24GB per Windows), espandibile fino a 64 GB tramite micro SD.

IMG_6815-w500-h500

Caratteristiche:

Processore: Intel Z3735F (64-bit)
GPU: Intel HD Graphics
Memoria RAM: 2GB DDR3L
Memoria Interna: 32GB eMMC 4.5
Connettività Wireless: 802.11b/g/n Wi-Fi, Bluetooth 4.0
OS: Android™ KitKat 4.4.4 / Windows 8.1 with Bing (32-bit)
Video Output: HDMI™ 1.4b
Audio Output: HDMI™ 1.4b
Periferiche: Micro SD card reader, 1 porta USB 2.0, 2 porte Micro USB 2.0
Alimentazione: DC 5V, 2A (certificato CE, FCC)
Peso: 44 g
Dimensioni: 110 x 38 x 9 mm

Guardandolo dall’alto troviamo il logo Intel e il LED di accensione (di colore blu e visibile solo quando acceso).

Nella parte laterale destra sono presenti una porta USB, una Micro USB per l’alimentazione, un’apertura per la dissipazione del calore e il pulsante di accensione; nella parte opposta un’altra apertura per la dissipazione del calore, una Micro USB e la porta Micro SD.

Nella parte laterale frontale non troviamo nulla, invece dalla parte opposta l’HDMI.

Infine nella parte posteriore troviamo un’etichetta con il nome AXGIO, i loghi CE, FCC ed il sito internet.

IMG_6799-w500-h500

Utilizzo di AXGIO Mini PC

AXGIO Mini PC è dual boot e dopo averlo collegato ad una TV o monitor tramite HDMI (se avete solo la porta VGA potrete utilizzare un adattatore venduto separatamente) e all’alimentazione, vi basterà premere il pulsante di accensione, e al suo avvio vi verrà chiesto con quale dei due sistemi operativi avviarlo (N.B. se non toccherete nulla entro 5 secondi, si avvierà Windows in automatico), perciò suddivideremo l’utilizzo in due parti:

20150521_150133-w500-h500

1) Android 4.4 KitKat

All’accensione mostrerà il logo Intel, seguito da un’animazione di boot che andrà a formare la parola Intel inside e dopo pochi istanti apparirà la classica schermata di blocco di Android della versione 4.4.4 KitKat.

Screenshot_2015-05-23-11-21-08-w500-h500

Per il suo utilizzo, potrete ricorrere, ad un air mouse oppure ad i classici mouse e tastiera USB con filo, mouse e tastiera wireless USB da 2.4GHz e tastiera bluetooth.

Non ha i privilegi di root (verificato con Root Check), come interfaccia usa un launcher che si chiama Avvio Applicazioni, con 5 schermate a disposizione, leggermente diversa da quella Android di stock.

Le Impostazioni sono le classiche di Android 4.4, dove potrete impostare il Wi-Fi e il bluetooth, e tra le più interessanti troveremo:

Trasmetti schermo: presente su Display, per trasmettere lo schermo in wireless tramite la tecnologia Miracast, che permetterà di visualizzare in tempo reale sulla TV, lo schermo di AXGIO Mini PC tramite un altro mini pc/tv box Android con almeno Android 4.2 e l’app WiFi Display o Miracast o similare; inoltre se trasmetterete il suo schermo su uno schermo touch o tablet (come il Chuwi Vi8), sarà possibile usufruire anche della funzione touch.

HDMI: trovere lo stato dell’HDMI, risoluzione (a scelta da 400P fino a Full HD 1080P), scala (aspetto, centrato o full screen) e compensazione overscan.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Utenti: questa modalità, introdotta su Android ufficialmente con Lollipop, vi permetterà di creare più utenti e profili, per condividere il mini pc con più persone e avere così ognuno i propri contenuti e app personali, ed eventualmente limitarne l’accesso.

Intel Smart Video: un’impostazione per la GPU Intel che permette di migliorare la qualità video, riducendo disturbi ed eliminando artefatti con contenuti interlacciati.

Screenshot_2015-05-21-15-19-32-w500-h500

La barra è divisa in due parti, a sinistra sono presenti i pulsanti back, home e app recenti, mentre a destra vol. giu, vol. su e power.

barra axgio-w650-h500

La memoria interna è una eMMc 4.5, 8GB sono dedicati alla partizione Android, che potrete comunque espandere tramite micro SD e pendrive/hard disk USB, e per verificare la sua velocità di scrittura e lettura, ho effettuato un test con A1 SD Bench e come potete vedere il risultato non è stato davvero niente male:

Ho effettuato anche dei benchmark con diverse app, dandomi dei risultati niente male:

-3D Mark

-AnTuTu Benchmark (sul Play Store me lo dava come non compatibile, ma mi è bastato scaricare il file apk ed installarlo manualmente)

-Epic Citadel

Screenshot_2015-05-21-17-38-43-w500-h500

-GeekBench

-Vellamo

Il browser stock non mi ha dato nessun problema, rimanendo sempre fluido e reattivo, sia per la navigazione, che lo streaming video (anche se per esso vi consiglio AndStream che vi permetterà di evitare le pubblicità, ed anche scaricare direttamente il video).

Ha pochissime app pre-installate e troviamo alcune GApps (come calendario, Maps e YouTube), il Google Play Store (per scaricare oltre 600.000 app e giochi), File Manager (un file manager per gestire i proprio file) e GotoWindows (per passare a Windows).

La cosa che mi ha stupito, che di solito ho visto anche su altri dispositivi Intel con Android, è la mancanza dell’app WiDi Receiver, per sfruttare il Miracast e visualizzare in tempo reale sulla TV tramite AXGIO Mini PC, lo schermo di smartphone e tablet Android con tanto di audio.

Grazie alla porta micro SD ed alla sua porta USB, più un’altra Micro USB da trasformare in USB con l’adattatore, potrete collegare senza problemi pendrive in FAT32 (no NTFS) e qualsiasi scheda con apposito card reader USB, per poter così vedere filmati in diverse risoluzioni, dai classici DivX a quelli MKV come HD a 720P e Full HD a 1080P, vedere le vostro foto e ascoltare musica, utilizzando ad esempio l’ottima app KODI 15.0 Isengard (scaricabile gratuitamente da qui per Android x86); gli H265 riescono a girare, ma se si prova a portare il video avanti, si blocca.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sia i giochi 2D che 3D girano veramente bene, io ho testato: “Angry Birds”, “Brother In Arms 3”, “Hungry Shark”, “Raiden Legacy” e “Real Racing 3”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Se vorrete passare a Windows 8.1, basterà usare l’app GotoWindows oppure premere il pulsante Power e scegliere “Boot to Windows” e vi apparirà un pop-up che vi avvertirà del passaggio alla partizione dedicata al sistema operativo di Microsoft.

Screenshot_2015-05-21-15-31-14-w500-h500

2) Windows 8.1 with Bing

Comparirà il logo More Fine e dopo un breve caricamento, al primo avvio si presenterà Windows in cinese… ma niente paura!

Basterà andare su Desktop e apparira un pop-up con scritte in cinese, dove dovrete dare solamente l’OK (il primo dei due pulsanti in basso a destra), che riavvierà il mini pc e farà partire la configurazione iniziale di Windows (scegliendo la lingua inglese), che è già preinstallato, e se siete già in possesso di un account Microsoft, potrete ripristinare il contenuto del vostro PC o tablet con Windows 8.1, su di esso.

Dopo aver finito la configurazione iniziale ed essersi caricato Windows in inglese, basterà andare sul pannello di controllo, e scaricare ed installare la lingua italiana.

schermata 3-w500-h500

Purtroppo si presenta senza la licenza di Windows 8.1 with Bing, infatti cercando di fare l’attivazione tramite internet, compare che il codice non è valido e viene chiesto di inserirne uno o di acquistarlo (eventualmente basta farsi un giretto su eBay per acquistarne uno originale ad un prezzo tra i 10-20€).

schermata 4-w500-h500

Il sistema operativo è comunque in una versione completamente pulita e senza app aggiunte, ma con il Windows Store per scaricare app e giochi, ed una memoria libera di quasi 14GB su 24GB.

schermata 2-w500-h500

Ho effettuato dei benchmark e questi sono stati i risultati:

-3D Mark

schermata 6-w500-h500

-GFX Bench

schermata 7-w500-h500

-PC Benchmark (stranamente per il GPU Test mi da un errore e non me lo fa eseguire)

schermata 5-w500-h500

La scheda video integrata Intel consente anche di effettuare diverse personalizzazioni attraverso il suo pannello di controllo, con possibilità di cambiare la risoluzione, la frequenza di aggiornamento, colore, risparmio energetico e per il 3D.

Tutto il sistema gira fluidamente, ed essendo un vero e proprio pc, che anche se in versione con Bing, non cambia nulla per l’utente finale, e vi permetterà di fare tutto ciò che potete fare con un classico pc, solo che in versione tascabile dato che potrete metterlo anche in tasca, come:

-Usare qualsiasi tipo di tastiera e mouse (io ho optato per mouse USB e tastiera bluetooth);

IMG_6810-w500-h500

-Utilizzare il vostro browser preferito oltre Internet Explorer (come Mozilla Firefox, Chrome, Opera, ecc.) con tutti gli add-on che volete (AdBlock, Flash, Silverlight, ecc.);

Questo slideshow richiede JavaScript.

-Collegare un lettore/masterizzatore dvd/blu-ray esterno;

-Collegare Pendrive, Hard Disk esterni e lettori di schede (qui su Windows non avrete problemi per il file system NTFS);

IMG_6812-w500-h500

-Utilizzare stampante e scanner tramite USB;
-Software multimediali come VLC e KODI;
-Spotify;
-SkyGo e Infinity;

-Microsoft Office e/o l’alternativa gratuita Open Office;
-Steam;
-Emulatori;
-Fare programmazione;
-…e tanto altro che vi permette di fare Windows!

Data la sua potenza e RAM, non potrete prentendere di far girare app e giochi pesanti, ma potrete comunque giocare a tanti giochi usciti qualche anno fa e tanti altri presenti sul Windows Store, come “AA”, “Asphalt Overdrive″, “Crossy Road”, “Doom & Destiny” e “Hydro Thunder Hurricane”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

I classici video in DivX e MKV fino a risoluzione 1920×1080 Full HD girano fluidamente, e rispetto alla partizione Android, gli H265 vengono riprodotti in maniera fluida, anche se si prova ad andare avanti, ma solo fino alla risoluzione 720P HD, oltre e quindi in 1080P Full HD, vengono riprodotti ma si bloccano di continuo.

Se vorrete passare ad Android, basterà riavviare il mini pc e vi ritroverete nuovamente alla scherma di scelta del sistema operativo.

Conclusioni

Il solo pensiero di poter avere un computer da portare sempre con se in tasca come AXGIO Mini PC Dual OS, è davvero bello, specialmente anche grazie alla sua versatilità, dato che dispone sia di Android che Windows.

PRO: sistema dual OS Android+Windows con scelta del sistema operativo all’accensione, memoria espandibile, dimensioni ridottissime che permettono di trasportarlo con facilità, materiali, fluido, è un PC a tutti gli effetti, ottima, suddivisione della memoria (ottima la scelta di dare 24 GB a Windows), prezzo, riscalda poco…

CONTRO:
…ma se messo sotto sforzo diventa una piccola stufetta (anche se non mi ha dato ugualmente problemi), licenza Windows 8.1 with Bing non presente, Wi-Fi non dual band, riproduzione H265, cavo di alimentazione un po’ corto.

Voto: 7.5

AXGIO Mini PC Dual OS può essere acquistato su TinyDeal, nella colorazione nera, al prezzo di 99.61€, anzichè 156.32€, con spedizione gratuita, dal seguente link (altre caratteristiche all’interno):

Inoltre sempre su TinyDeal potrete dare un’occhiata ed acquistare altri tv box/mini pc Android, tramite il seguente link: http://www.tinydeal.com/it/android-tv-boxes-px2sawi-c-597_605_1098.html

Berserk

Giuseppe aka Berserk, possessore di: LG G5 con ROM stock Android 7.0, Xiaomi Redmi Note 4 da 16 GB con ROM MIUI 8 Android 6.0, MINIX NEO U9-H con Android 6.0 e GOLE GOLE1 con Android 5.1/Windows 10 - Amministratore e Newser di Spazio Android. Per qualsiasi info o altro, potete contattarmi all'indirizzo: berserk@spazioandroid.com - Se vi sono stato utile e volete effettuare una piccola donazione o offrirmi una birra, potete farlo tramite PayPal al seguente indirizzo: memoryworld2010@gmail.com