Dopo che la Apple ha deciso di eliminare dai nuovi iPhone il jack delle cuffie, anche altri produttori hanno deciso di percorrere questa strada, perciò l’uso di cuffie bluetooth andrà sempre più ad aumentare, noi oggi ne abbiamo provato un paio davvero interessante e completamente wireless (ebbene sì non c’è neanche un filo che unisce entrambi gli auricolari e ad un minor prezzo delle Apple AirPods): QCY Q29.

Contenuto della confezione:

1 x Cuffie QCY Q29
1 x Dock di ricarica / Custodia
1 x Cavo di Ricarica Micro USB
3 x Paia di tappi per cuffie (S, M e L)
1 x Manuale d’uso in inglese

Caratteristiche

Connessione: Wireless
Frequenza: 20~20KHz
Impedenza: 16ohms
Sensibilità: 96dB
Durata in chiamata: 2.5h
Durata con ascolto di musica: 2h
Standby: 30h
Tempo di ricarica: 1h
Bluetooth: V4.1
Protocollo Bluetooth: HSP, HFP, A2DP, AVRCP
Capacità batteria: 45mAh per auricolare
Capacità batteria della Dock: 220mAh
Peso: 5.3g
Dimensioni: 25.3 x 17.3 x 29 mm

Le QCY Q29 sono delle cuffie in-ear di colore nero, molto leggere e davvero particolari, infatti sono completamente wireless e possono essere usate anche singolarmente.

Entrambe le cuffie hanno sulla parte esterna il logo “QCY“, che a sua volta fa da pulsante multifunzione (che da adesso in poi chiameremo MFB) e che contiene anche il LED di stato; nella parte opposta è presente l’apposito gommino che andrà inserito nel padiglione auricolare.

Sulla parte laterale destra ha un foro per il microfono e sulla parte opposta ha dei contatti in metallo per la ricarica.

La dock ha un’apertura a “scatola”, dove al suo interno vanno posizionate le cuffie e sulla parte posteriore, ha una porta micro USB per la ricarica e il LED di stato.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Utilizzo delle QCY Q29

Vanno ricaricate direttamente tramite l’apposita dock, che fa anche da custodia, e che a sua volta ha una batteria ricaricabile al suo interno.

Quindi come prima fase è bene ricaricare tutto insieme tramite una porta USB o con adattatore a parete, nella fase di ricarica si illuminerà l’indicatore LED rosso, che a ricarica ultimata sarà di colore blu, segnale che la dock è carica; su entrambe le cuffie nel frattempo si illuminerà l’indicatore LED rosso, poi diventerà bianco a ricarica praticamente ultimata e non appena si sarà spento, saranno pronte per essere usate.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Possono essere utilizzate in due modalità:

1. Mono Mode

Con questa modalità, ciascuna cuffia può essere usata in maniera indipendente l’una dall’altra.

Per il primo utilizzo basterà staccare la cuffia R dalla dock, si sentirà una voce che dirà “power on” e poi “pairing”, segnale che è entrata in modalità accoppiamento e l’indicatore LED inizierà a lampeggiare di bianco e rosso alternato, poi si dovrà tenere il dispositivo ad 1 m massimo di distanza ed andare nelle impostazioni bluetooth per connettersi a “QCY-Q29_R“.

Appena il dispositivo sarà connesso, sentirete nelle cuffie una voce che dirà “pairing succesful, connected” e il LED lampeggerà di bianco ogni 10 secondi.

Per utilizzare la cuffia L in maniera indipendente, ad esempio su un altro dispositivo, basterà tenere premuto il tasto MFB per 5 secondi, entrerà in modalità accoppiamento e per connettervi ad essa, la troverete nelle impostazioni bluetooth con la voce “QCY-Q29_L“.

In questa maniera potrete anche decidere di accoppiarle entrambe al vostro dispositivo, sul mio LG G5 mi vengono riconosciute come due cuffie distinte e mi permette di scegliere su quale delle 2 far uscire l’audio.

2. Stereo Mode

Per utilizzare entrambe le cuffie, dovreste staccare prima dalla dock la cuffia R e accoppiarla, dopo di che si dovrà spegnere.

Poi si dovrà staccare anche la cuffia L e tenere premuto il pulsante MFB su entrambe per 8 secondi, si sentirà una voce che dirà “power on” e poi “pairing”, dopo pochi secondi sentirete “connected”, seguito da “right channel” per la cuffia destra e “left channel” per la sinistra.

Una volta accoppiate basterà tenere premuto il pulsante MFB per 3 secondi per accenderle.

Per l’ascolto di musica dal vostro dispositivo (funziona sia con il lettore musicale, che Play Music, che Spotify), essendo presente su di esse il solo pulsante MFB, vi permetterà solamente di mettere in pausa e riprendere, le altri azioni come aumento del volume e cambio traccia, dovranno essere effettuare direttamente tramite il dispositivo stesso.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Se riceverete una chiamata, il brano verrà automaticamente messo in pausa, sentirete nelle cuffie “incoming call” e scandirà il numero del mittente in inglese, ed avendo un microfono integrato (ottimo), si potrà rispondere ad essa (premendo MFB una volta) ed avviare la conversazione, potrete anche renderla muta (premendo MFB due volte durante la conversazione), rifiutare la chiamata (tenendo premuto MFB per un secondo), trasferire la chiamata dalle cuffie al telefono (tenendo premuto MFB un secondo durante una chiamata), chiudere la chiamata in corso (premendo MFB una volta), richiamare l’ultimo numero (premendo MFB due volte durante lo standby) e abilitare l’assistente vocale (in fase di standby tenendo premuto MFB un secondo, ovviamente il dispositivo deve supportare questa funzione, su LG G5 si abilita quello di Google); a chiamata terminata la musica riprenderà automaticamente.

Avendo il Bluetooth versione 4.1, il segnale risulta stabile e consuma meno energia, la qualità audio risulta davvero ottima e fedele, i bassi sono molto bilanciati, anche il microfono non è da meno e risulta anch’esso ottimo.

Le ho testate tramite lo smartphone Android LG G5 con Android 7.0 Nougat, si sono comportate in maniera impeccabile sia per l’ascolto di musica musica che chiamate.

Le cuffie riescono a stare perfettamente salde all’interno delle orecchie e non danno il minimo fastidio, i tappi per le cuffie sono presenti in ben tre misure (S, M e L), in maniera tale da adattarsi a tutte le orecchie.

Sono incredibilmente leggere (circa 6g) e vi sembrerà quasi di non averle addosso, la batteria ha una durata di poco più di 2 ore per le chiamate e l’ascolto di musica, ma grazie all’apposita dock potrete ricaricarle almeno altre 2 volte, prima di dover mettere nuovamente la dock in carica.

Non appena avrete finito di usarle, potrete posarle direttamente nella dock, che fa anche da custodia, oppure potrete spegnerle tenendo premuto il pulsante MFB per 3 secondi e sentirete una voce che dirà “power off“.

Conclusioni

Le QCY Q29 sono delle ottime cuffie in-ear adatte per ascoltare musica ed effettuare chiamate in qualsiasi momento, che vi permetteranno di dire addio agli ingarbugliamenti dei cavi, possono essere accoppiate con qualsiasi dispositivo bluetooth e vi permetteranno di risparmiare tantissimi soldi rispetto alle Apple AirPods.

PRO: leggerissime, ergonomiche, materiali, ottima qualità audio, ottima qualità del microfono, suono molto forte e pulito, ottimo isolamento acustico, ottimi bassi, 3 paia di gommini inclusi, dock di ricarica con batteria supplementare, prezzo.

CONTRO: un solo pulsante.

Voto: 9

Le cuffie QCY Q29 sono disponibili nella colorazione bianca e nera (quella della recensione), possono essere acquistate su GearBest a 54.76€, con spedizione gratuita:

Acquista QCY Q29 su GearBest
Berserk

Giuseppe aka Berserk, possessore di: LG G5 con ROM stock Android 6.0, Xiaomi Redmi Note 4 da 16 GB con ROM MIUI 8 Android 6.0, MINIX NEO U1 con Android 5.1 e GOLE GOLE1 con Android 5.1/Windows 10 - Amministratore e Newser di Spazio Android. Per qualsiasi info o altro, potete contattarmi all'indirizzo: berserk@spazioandroid.com - Se vi sono stato utile e volete effettuare una piccola donazione o offrirmi una birra, potete farlo tramite PayPal al seguente indirizzo: memoryworld2010@gmail.com